Crea sito

 

Fornace

 

Contraddistinta dai colori giallo e rosso, la Contrada delle Fornace deve il suo nome alla fiorente attività che agli inizi del '900 caratterizzava l'economia chiusina. La vecchia fabbrica di laterizi, ormai dismessa, è ancora oggi situata nel cuore del territorio dove oggi sorge la contrada. I colori che caratterizzano la bandiera vogliono proprio ricordare l'antico lavoro dei fornacini: il giallo del fuoco ed il rosso dei mattoni. Il territorio della contrada è piuttosto ampio e per posizione geografica in continua espansione. L'elevato numero di contradaioli ha fatto in modo che la contrada potesse sempre contare su un gran numero di persone, soprattutto bambini e ragazzi, forse la vera linfa vitale di questa manifestazione. Proprio grazie a loro la contrada ha riportato numerose e ripetute vittorie nelle competizioni dei Ruzzini e del Braccialino. Nella competizione principale, quella della palla al bracciale, dopo una fase iniziale di forte crisi, la contrada della Fornace ha conosciuto un periodo d'oro nei primi anni '90, vincendo più o meno consecutivamente sei conche.

 

 

 

La bandiera della Fornace.

 

                  Sopra: la bandiera della Fornace